“E noi Folli per Diletto,
che il Foco rubammo alla ruota del Sole,
doniamo a voi mortali il segreto di ogni arte.

E fochi diverremo,
da una scintilla incatenati, ad incendiar la Notte”

 

LA BRIGATA

Giochiamo col fuoco...

Una vera e propria brigata, costumi, trucchi e performers straordinari per uno show a se’ stante, nato al primo mitico BEACH PARTY del CIRCO NERO nel 2011 di fronte a 30mila persone e che da allora è sempre parte integrante di ogni data del Circo Nero ma che vive di luce propria... e che luce!

Le ultime apparizioni de “La brigada” sono state al
- BEACH PARTY del Circo Nero 2011 (30mila persone) e 2012 (60mila persone)
- PALASPORT di Livorno CAPODANNO 2011 (Sold Out)
- INTERNAZIONALI di TENNIS a ROMA nel 2012

- Stadio Olimpico Roma per “SOUNDROME” con i dj piu’ famosi al mondo capitanati da TIESTO
- Apparizione nel film di Antonio Albanese (”Cetto la Qualunque”)
- BARCELLONA, IBIZA (Amnesia), LONDRA, KIEV, CIPRO, EGITTO, MOSCA, FORMENTERA, MIAMI, POLONIA... al Festival del Cinema di Roma e Venezia, all’ Europride con Lady Gaga, etc

...e molte altre in Italia e all’estero.

 

Queste alcune discipline che “LA BRIGADA DE FUEGO ” del Circo Nero presenta durante i suoi show:

DANZA DEL VENTRE Una scenografia ispirata ai riti con il Fuoco dell’Antico Egitto e del Mondo Arabo, un mix di sensualita’ ed eleganza che solo le danzatrici del ventre sanno trasmettere con la loro antica arte.

COMBATTIMENTO DELLE SPADE “KATANA” Ripreso dall’antico Oriente, dove la spada “katana”, impugnata dai Samurai, era la forma primaria per difendere il proprio Re. La spada infuocata durante una danza e’ un messaggio propiziatorio per scacciare le anime maligne.

BOOGENG Strumenti di danza di origine Cinese, i quali con la loro gestualità lenta e precisa vengono legati al Tai Chi. Creano sensualità e immaginazione, usati come dichiarazione d’amore.

BIDONI INFUOCATI La mitologia e la storia ci insegna che le antiche popolazioni comunicavano tra loro con suoni e segnali. Erano segnali di guerra, di iniziazione, di sacralità. Con questo “La BRIGADA” vuole dare una sacralità all’inizio dello spettacolo.

VENTAGLI DI FUOCO Usati per danzare davanti ai Reali nella Cina Imperiale in quanto auguranti buona sorte contro il maligno.

BOLAS In origine armi e strumenti di caccia usati in Cina, dagli Indiani del Sudamerica e dagli Eschimesi. Infuocate, disegnano coreografie spettacolari che riproducono le gestualità degli antichi cacciatori.

IL DEMONE E IL FUOCO Come per Socrate “IL DEMONE” , (dal greco Daimon) rappresenta uno Spirito Guida che lo assiste in ogni sua decisione, Il Demone della Brigada ci accompagna in ogni nostro “viaggio”, e con il suo batter di tamburo da’ il via allo spettacolo e alle danze... “ fochi diventando, da una scintilla incatenati, ad incendiar la Notte”.

L’ UCCELLO DI FUOCO “L’uccello di fuoco” (L’Oiseau de feu), rappresentato per la prima volta nel 1910 all’Opéra di Parigi, , con le musiche è di Igor’ Stravinskij, fu il primo grande balletto del grande musicista russo Igor’ Stravinskij. La trama, ispirata a una fiaba russa, vede lo scontro tra due elementi antitetici: un Orco immortale di nome Kašej, in grado di pietrificare gli esseri umani (simbolo del male); e un Uccello di Fuoco col potere di sfatare gli incantesimi dell’orco. A questa fantastica Opera è dedicato questo nuovo personaggio de “La Brigada de Fuego”.

CORDE INFUOCATE Sono una derivazione delle Bolas e venivano usate dai guerrieri al loro rientro dalla caccia o dalla guerra come ringraziamento agli Spiriti che li avevano protetti.

SPUTAFUOCO Figura ripresa da mitologia e favole di ogni tempo lo “Sputafuoco” e’ colui che ammalia la folla. In India, dove si pensa che sia nato a livello di giocoleria, veniva eseguito dai “Fachiri” durante le feste in piazza.

PERCUSSIONI Accompagnano queste performances suoni tribali e percussioni secondo le diverse scuole di musica e tradizioni popolari Italiane, ma anche Africane, Indiane, Giapponesi e del Sud America.

Vuoi saperne di più su La brigada de fuego del Circo Nero?
Seguici su Facebook oppure contattaci!

Video on fire